Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Mosca 1

Salone del Mobile a Mosca, da mercoledì 12 al 15 ottobre, ovvero come affrontare il problema-Russia

“La profonda crisi in Russia non ferma la domanda di Made in Italy. Stiamo operando per cercare di spingere le nostre aziende a continuare la loro presenza su questo mercato, perché abbandonarlo ora, significherebbe rischiare di perderlo per molti anni. E’ questo il primo impegno di FederlegnoArredo”. Lo aveva detto quest’estate alla mostra allestita al Meeting di Rimini, il referente dell’associazione di categoria a Mosca, Andrea Cartei, il quale sottolineava anche che era “il momento di resistere per le imprese italiane del legno-arredo, con i loro prodotti ancora e forse sempre di più amati dai russi”.

Si spiega così la ragione profonda della dodicesima edizione del Salone del Mobile che si aprirà a Mosca da mercoledì fino a venerdi 15 ottobre al Crocus Expo Iec, nella Krasnogorsk area (le foto a seguire si riferiscono all’edizione 2015).

salone 1

salone 7

L’Italia è il secondo fornitore di arredo in Russia dopo la Cina e “iSaloni WorldWide Moscow”, è dal 2005 l’appuntamento di riferimento del settore casa-arredo per la Russia e i Paesi del suo bacino geopolitico, meta di oltre 30mila operatori del settore, stampa e pubblico.

“La manifestazione – spiegano a FederlegnoArredo, l’associazione guidata da Roberto Snaidero

mosca 5

e organizzatrice dell’evento – si distingue non solo per l’alta qualità dell’offerta merceologica, dal mobile classico al prodotto di tendenza fino al luxury, ma anche per la propria identità proponendosi quale fiera di riferimento delle idee per interni, una selezione dei mobili presentati al Salone del Mobile.Milano: dagli arredi agli imbottiti, apparecchi per l’illuminazione, cucine, mobili da ufficio, complementi, arredo-bagno, tessile, elementi d’arredo ed elementi tecnici di arredo per la casa/contract”.

Il sito del Salone di Mosca

Protagoniste della fiera quasi 300 aziende tra italiane ed estere. Le italiane che esporranno nelle hall 7 e 8 sono circa duecento.

saloni 2

Ciò che colpisce maggiormente è che accanto ad alcuni grandi brand del settore la schiera degli espositori è composta da piccole e medie imprese poco note al grande pubblico ma parte essenziale di quella rete di attività che rendono forte e qualificato il settore del legno-arredo in Italia.

salone 3

salone 6

salone 7

salone 5

In piena sinergia con i Saloni WorldWide Moscow, sempre dal 2005, si svolge in contemporanea il SaloneSatellite WorldWide Moscow,

Satellite2016_990Landing

una opportunità molto ambita dai giovani designer russi e dei Paesi delle ex repubbliche sovietiche sia per i contatti che offre con gli espositori presenti sia per la visibilità internazionale grazie alla presenza della stampa.

Negli ultimi anni, a complemento della manifestazione, sono state organizzate in collaborazione con Ice – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, le Master Classes, momento di riflessione sul significato del progetto in Italia oggi.

Nato al Salone del Mobile.Milano nel 1998, il SaloneSatellite è stato il primo evento ad aver dedicato particolare attenzione ai giovani diventando subito il luogo di incontro per eccellenza tra imprenditori-talent scout e i più promettenti progettisti.